Andy Warhol

Andy Warhol è nato a Pittsbourgh (Stati Uniti) il 6 Agosto 1928 da una famiglia di lontane origini est-europee e di condizione sociale assai umile. Nonostante ciò frequentò ottime scuole e nel 1949 ottenne una laurea con lode in Arte e Disegno con la quale partì da Pittsbourgh alla volta di New York deciso a conquistare fama e fortuna.
Svolse vari lavori: fu decoratore di vetrine, illustratore per riviste di moda e di costume, disegnatore di articoli di moda ed in particolare di scarpe: lavoro questo che gli permise di vivere con tranquillità a New York dove, un anno dopo il suo arrivo, fu in grado di comprare la sua prima casa.
Presto arrivarono le attenzioni della stampa specializzata e dei critici nei suoi confronti. Roy Lichtenstein fu in particolar modo colpito dalla sua originalità e creatività e lo seguì ed incoraggiò con entusiasmo.
Le mostre non tardarono ad arrivare. La prima fu del 1952 alla Hugo Gallery di New York ed era composta di una serie di disegni fatti per illustrare dei romanzi brevi di Truman Capote.
A metà degli anni ’50 scelse di accorciare il suo nome e divenne Andy Warhol.
Il famoso dipinto su seta “Campbell Soup” vide la luce nel 1962 ed Andy Warhol aveva raggiunto il suo scopo: ricco, famoso e comunque sempre pieno di entusiasmo e di curiosità verso i nuovi linguaggi e le nuove forme di espressione.
Fu per questo che cominciò a girare brevi film che presentava assieme ad altri giovani emergenti ad un pubblico particolarmente attento alla sperimentazione e fu in quel contesto che conobbe Paul Morrissey che divenne da subito il suo braccio destro, consigliere ed ideatore di numerosissime attività che si andarono ad aggiungere a quella ormai indiscussa di Pop Artist.
Nacque così una rivista “Interview”, ed un gruppo musicale: The Velvet Underground con Nico e Lou Reed.
E inoltre tanto cinema che Warhol fece fino al 1968; data in cui Andy fu vittima di un grave incidente (una squilibrata gli sparò ferendolo molto gravemente). In seguito limitò il suo ruolo cinematografico a quello di produttore.
Continuò invece a dipingere incessantemente, in particolar modo ritratti, ed a creare eventi per molti anni fino alla morte nel 1987 quando già da tempo Andy Warhol era entrato nella Storia dell’Arte e nella Leggenda.

Eventi

“The American Dream” – MDM Museum, Porto Cervo – 22 giugno / 15 settembre 2013
“Ladies and Andersen” – Orta San Giulio – 7 luglio / 1 settembre 2013

“Andy Warhol” – 11 Monte-Carlo Film Festival de la Comédie – 22 febbraio 2014

Galleria eventi

more Artists